odontoiatra Parma

La Parondotite

CHE COS’E’?

La parodontite (volgarmente detta Piorrea) è una malattia infiammatoria che colpisce le gengive e i tessuti di sostegno che mantengono il dente nell’osso mascellare (la gengiva, l’osso e il legamento che collega la radice del dente all’osso sono detti tessuti parodontali, per questo la malattia si chiama parodontite). All’inizio s’infiamma la gengiva, successivamente l’infiammazione progredisce in profondità e va ad intaccare le fondamenta del dente (osso e il legamento che collega la radice del dente all’osso).

 

DA COSA E’ CAUSATA?

La parodontite è provocata da batteri che si depositano sulla superficie del dente a causa di una scarsa igiene orale, formando la placca batterica.

 

QUALI SONO I SEGNI DELLA MALATTIA PARODONTALE?

  • Le gengive sanguinano spontaneamente o dopo lo spazzolamento dei denti
  • Le gengive sono gonfie e sensibili
  • Le gengive si ritirano
  • Fuoriuscita di pus dalla gengiva
  • Cambiamento di posizione dei denti, i denti si muovono, cambiamento della masticazione
  • Alitosi, cattivo sapore in bocca

 

COSA SI RISCHIA CON LA PARODONTITE?

La parodontite nei casi iniziali non dà dolori ma solo leggeri fastidi alla masticazione e maggior sensibilità e sanguinamento delle gengive. Nei casi più avanzati può causare l’insorgere di ascessi, gonfiori e sanguinamenti gengivali, e difficoltà alla masticazione. La parodontite se non curata porta nel giro di qualche anno alla perdita dei denti, questa malattia rappresenta la maggior causa di perdita dei denti al di sopra dei 40 anni.

La presenza di batteri e la loro azione di distruzione dei tessuti porta alla produzione di sostanze maleodoranti e quindi è una delle maggiori cause di alitosi. Inoltre recenti studi scientifici hanno evidenziato una correlazione tra la parodontite e l’ infarto. Sembrerebbe, infatti, che i batteri responsabili della parodontite possano danneggiare anche le arterie del cuore e facilitare l’insorgenza d’infarto.

 

ESISTONO PREDISPOSIZIONI ALL’INSORGENZA DELLA PARODONTITE?

La parodontite è una malattia molto diffusa, circa tre persone su quattro ne soffre nel corso della vita. Nella maggior parte dei casi l’evoluzione è lente e i danni sono visibili dopo i 50 anni. Alcuni fattori di rischio possono facilitare l’insorgenza della malattia e/o un’evoluzione più rapida:

 

  • fumo di sigaretta
  • stress
  • diabete
  • malattie sistemiche
  • predisposizioni genetiche (familiarità)

 

COME PUO’ ESSERE PREVENUTA?

Senza depositi batterici (placca batterica) su i denti non c’è infiammazione gengivale e senza infiammazione gengivale non c’è parodontite.

Una buona pulizia dei denti e l’eliminazione regolare dei depositi calcificati (tartaro) da parte del dentista costituiscono la migliore protezione contro la parodontite.

 

COME PUO’ ESSERE CURATA LA PARODONTITE?

La cura della parodontite richiede la rimozione dei depositi di placca batterica sulla superficie dei denti e all’interno di tasche che si formano tra la radice del dente e la gengiva, tale procedura viene effettuata sotto anestesia locale ed è priva di dolore. In casi avanzati è necessario intervenire chirurgicamente per raggiungere depositi di batteri molto profondi. In questa clinica il Dr. Ugolotti, grazie alla sua specializzazione all’Università di Ginevra (una delle migliori Università d’Europa) è in grado di effettuare le più avanzate tecniche di intervento e attuare moderne tecniche di rigenerazione tissutale per ricostruire i tessuti distrutti dalla parodontite.

Emdogain

Sia nei casi di parodontite che di difetti di recessione, Emdogain può essere un valido aiuto per supportare il Suo corpo nella ricostruzione dell'apparato naturale di sostegno dei denti.

 

Emdogain è un'eccezionale sostanza simile a gel che aiuta il suo corpo a ricostruire l'attacco naturale che ancora saldamente i denti all'osso mascellare.

 

Emdogain:

  • Permette al suo corpo di ricostruire l'attacco naturale necessario come supporto dei suoi denti
  • E' stato utilizzato con successo su quasi un milione di pazienti in tutto il mondo
  • E' sufficiente dimostrato e clinicamente ben documentato

Emdogain nei difetti di recessione

Per il trattamento dei difetti di recessione, Emdogain è applicato mediante un piccolo intervento chirurgico. Emdogain ha dimostrato di essere una soluzione terapeutica duratura per i difetti di recessione, ed è inoltre in grado di migliorare l'aspetto estetico del paziente.

Difetti di recessione dentale

Emdogain nei difetti parodontali

In seguito ad un unico trattamento con Emdogain ha inizio il processo di ricostruzione dell'apparato di sostegno dei denti che continua per molto tempo, in alcuni casi per oltre un anno.

Emdogain nei difetti parodontali
Share by: